Le Nostre terre sono una miscela di argille padane. Da un nastro trasportatore, passano ad una impastatrice frangizolle, poi in un laminatoio composto da due cilindri ravvicinati che riducono l'argilla ad uno strato sottile come una sfoglia, che viene portata da un nastro ad una trafila, per farne pani da 20 kg adatti alle successive lavorazioni.