Dopo la prima cottura per ottenere un oggetto in maiolica (smaltato), si procede ad una spruzzatura con smalto bianco o colorato e volendo si decora con ossidi di vari colori.
L'acqua, il fuoco e la mano dell'uomo hanno trasformato un pugno d'argilla informe in un oggetto utile ed elegante.